Dimmi la verità: la prima cosa che hai fatto arrivando qui, è stato chiederti qual è il costo di una ottimizzazione SEO. È naturale, ma purtroppo non esiste una risposta predefinita: il costo dipende infatti dal tipo di sito, dal tipo di servizio e da una serie di altri fattori che ti spiegherò a breve.

Se non ti va di leggere tutto l’articolo e vuoi passare ai fatti, contattami per un preventivo e bene così. Altrimenti, ecco come capire quanto ti costerà il servizio, almeno a grandi linee.

Quale tipo di consulenza SEO cerchi?

La prima cosa da capire è cosa stai cercando.

  • Hai bisogno di un’analisi dettagliata del sito e di ciò che c’è da fare?
  • Desideri un consulente che ti segua passo per passo?

Le due cose prevedono approcci – e prezzi – diversi.

Audit e analisi della concorrenza

La consulenza una tantum prevede prima di tutto un’analisi del sito dal punto di vista SEO, per individuare le debolezze che ne ostacolano il posizionamento. È quella che in gergo si definisce “SEO audit” e da solo costa all’incirca 1.000 €. Troppo, dici?

Un audit di qualità è una lista di tutto ciò che c’è da migliorare sul tuo sito, se desideri ottimizzarlo lato SEO. Se ne sei in grado, puoi prendere il documento e usarlo per intervenire tu stesso su quegli errori, senza rivolgerti ad altri professionisti. Comprendi quanto è prezioso?

La consulenza una tantum spesso comprende un’analisi dei competitor e la redazione di una strategia SEO da seguire. Le due cose alzano ulteriormente il prezzo finale, dato che implicano un lungo lavoro di ricerca. Per questa ragione, una consulenza una tantum costa dai 1.500 € in su, a seconda delle dimensioni del sito e della competitività del settore.

Il prezzo non comprende eventuali interventi successivi del professionista, che andranno conteggiati a parte.

Consulenza SEO oraria

Nel caso di una consulenza SEO continuativa, cliente e professionista si accordano per un numero di ore mensili o settimanali da dedicare all’ottimizzazione del sito. Durante queste ore, il consulente porta avanti la strategia concordata e risolve eventuali problemi.

Il costo medio di un’ora di consulenza va dai 50 € ai 150 €, a seconda dell’esperienza del consulente e della natura della collaborazione. Il numero di ore mensili necessarie dipende invece dalle dimensioni del sito e dalle sue condizioni.

In soldoni, peggio è messo il sito e più ore sono necessarie. Ecco perché la cosa migliore sarebbe consultare un SEO fin dall’apertura del sito, senza aspettare che gli errori si accumulino. Sul lungo periodo, ti consente di risparmiare soldi e di ottenere risultati migliori.

Risoluzione di problemi tecnici

Se il consulente rileva un problema tecnico nel sito, bisogna intervenire il prima possibile. A seconda del tipo di preparazione del SEO, potrebbe occuparsene lui o contattare un altro professionista. Dipende dalla natura del problema.

Se bisogna coinvolgere un altro professionista, la sua parcella si sommerà al costo finale dell’ottimizzazione.

Creazione di un piano editoriale

Qualora ci sia una collaborazione continuativa, la creazione di un piano editoriale per il sito rientra nel monte ore concordato. Se invece contatti il consulente solo per stilare il piano editoriale, questo andrà conteggiato come un costo a parte.

Un piano editoriale per un blog costa minimo di 50 € per un titolo a settimana / 4 titoli; più titoli servono, maggiore è il prezzo. Per elaborare i titoli in questione bisogna infatti partire dalle parole chiave più cercate, selezionare quelle utili per il blog, inserirle in un titolo accattivante.

Nei casi in cui la strategia SEO non è centrale per il sito – quindi niente link building, niente My Business, ecc. – il cliente può rivolgersi al consulente solo per il piano editoriale. Ci tengo a sottolineare che, da solo, il piano editoriale non è assimilabile a una strategia SEO vera e propria.

Chi scrive gli articoli?

La scrittura degli articoli di solito non rientra nella consulenza SEO, anche perché non è detto che un SEO specialist sia anche un web content writer. In casi del genere, ci si rivolge a una terza persona, spesso consigliata dal consulente stesso.

Nel mio caso, io nasco come scrittrice per il web e quindi posso offrire anche questo tipo di servizio.

Strategia di link building

La link building è la branca off-page della SEO che si occupa di procacciare link esterni. È davvero così importante? Sì, specie se operi in settori competitivi.

In questo caso, vale lo stesso discorso fatto per il piano editoriale: puoi rivolgerti a un consulente affinché si occupi solo della link building, se lo desideri; essendo così importante (e complessa) ci sono intere agenzie specializzate esclusivamente in questo.

La ricerca di link in entrata è ovviamente più complicata di: “buttiamo link a casaccio”. In primo luogo, non tutti i link sono positivi per il tuo sito. In secondo luogo, non tutti i link sono gratis; quasi nessun link è gratis all’inizio, se vogliamo essere sinceri. Ottenere un link spontaneo comporta infatti ricerche, strategie creative, creazioni di immagini e infografiche originali…

Quanto ai link non spontanei… Forse è meglio parlarne un’altra volta. Sappi che può costare centinaia – migliaia! – di euro al mese.

Quanto costa stare in prima pagina su Google?

Come ti dirà qualsiasi consulente serio, LA prima pagina su Google non esiste: ci sono tante prime pagine, più o meno utili per te.

Detto questo, dovresti aver capito che la SEO è tutt’altro che gratis, specie nei settori più competitivi. Posso però garantirti una cosa: se fai gli investimenti iniziali giusti, tutto il resto sarà in discesa.

  1. Il fatturato in più farà rientrare tutti i soldi spesi per ottimizzare il sito, con gli interessi.
  2. Più il sito diventa visibile, meno diventa oneroso in proporzione: man mano che acquisisce autorevolezza, diventa sempre più facile posizionarsi per parole chiave nuove; dato che sei autorevole, gli altri siti tendono sempre di più a linkarti in modo spontaneo.

Insomma, vale la pena spendere qualcosa in più all’inizio, se vuoi raccogliere i frutti dopo.

Riassumendo, quanto costano i servizi SEO?

Fermo restando che il preventivo cambia in base alle dimensioni del sito e alla difficoltà del settore, i prezzi medi dei servizi SEO sono i seguenti.

  • Consulenza: 50 € – 150 € all’ora
  • Piano editoriale: 50 € per 4 titoli
  • SEO Audit: 1.000 €
  • Audit, analisi competitor ed elaborazione strategia: a partire da 1.500 €
  • Link building: da definire in base ad anzianità del sito e settore

Questi sono i servizi più comuni. Per informazioni su servizi non trattati nell’articolo, contattami.